Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy
NEWS


NEWS

Montalto - Lilliput 3-0 (25-20, 25-14, 25-20)

Tabellini: Ciochetto, Minzat 5, Basiglio. 2, Carazzato 6, Getto. 13, Zoia. 2, Germano. 5, Rizzo, Burza. 10, Vittonatti, Arnoletti. 1, Santo. Libero, Trevisan. N.e.

Ci portiamo a casa un 3-0 che ci permette ancora di essere in corsa per il passaggio del turno, anche se siamo stati a lunghi tratti distratti e poco incisivi.

Ci portiamo a casa anche una buona efficacia del servizio (10 punti) e una ricezione con buone percentuali di positività (67%), anche se gli errori complessivi sono stati tanti (dei 54 punti delle avversarie, 36 sono nostri).

Ci portiamo a casa una grande reazione nel terzoset, quando sotto 3-10, abbiamo saputo recuperare e chiudere 25-20 con un parziale di 22-10.

Ci portiamo a casa la consapevolezza che possiamo andare a giocarci la qualificazione venerdì prossimo con il Calton, ma che dobbiamo essere concentrati e determinati per tutto l’incontro se vogliamo portare a casa anche il risultato.

PUNTI PESANTI……

Serie C: REAL VENARIA – MONTALTO DORA 2-3 (25-15, 22-25, 25-15, 21-25,10-15)

Tabellini: Chiaro 19, Penno 1, Milani 16, Pogliotti 13, Modia 2, Pisani 2, Levrio 12, Civallero 4, Bono, Bertacco, Guarneri, Delli Carpini (L), Bettoni (L)

Sabato sera con una prestazione di carattere e cuore, le nostre ragazze sono riuscite a strappare due punti in casa della “bestia nera” (tre sconfitte consecutive) Venaria. Partita abbastanza male,la nostra squadra ha ritrovato nel secondo set il carattere e l’orgoglio per riportarsi in parità,poi di nuovo un 3° set giocato al di sotto delle proprie possibilità, ritrovate e messe in campo nel 4° per concludere poi, non senza affanni nel 5°, che ci vedeva soccombere per 5-1 e 7-2. Due punti importantissimi, in vista delle partite finali, con un assembramento nella parte bassa della classifica che lascia ben sperare per la classifica finale, con l’Ovada ormai ad un solo punto, il Venaria ancora a 5 punti, ma che dovrà affrontare ancora le prime due squadre della classifica e il confronto diretto con Verbania e Almese, e il Verbania a 6 punti ma che avrà ancora due scontri diretti uno già visto con Venaria e l’altro con Ovada, oltre alle prime due in classifica. E’ chiaro ed evidente che noi però dobbiamo fare bene il nostro dovere a cominciare da sabato quando ospiteremo il Gavi , fanalino di coda, ma mai sottovalutare nessuna squadra,in questo girone, onde evitare spiacevoli sorprese.



Campionato u/16: Montalto Dora Bianca – Lingotto 3-1 (25-11, 25-21, 16-25, 15-12)

Tabellini : Fortina 3, Pisani 17, Pensa 15, Bertacco 18, Falleti 9, Civallero 3, Realis 6, Martinengo, Pastorello, Marangon (L), Baldassar(L)

Prima partita e prima vittoria per la nostra sedici Bianca in questo girone per definire il posizionamento tra il 9° e il15° posto assoluto. La partita è stata a senso unico, tranne nel terzo set, che forse un calo di concentrazione,assolutamente da evitare ha concesso il terzo set al Lingotto, per poi chiudere definitivamente la partita con un 4° set perentorio. Ottimo il fondamentale della battuta che ha messo in seria difficoltà la ricezione ospite e di conseguenza la pericolosità delle rigiocate. Nel complesso comunque si può dire che tutte le ragazze scese in campo hanno fornito una prestazione dignitosa, e questo fa ben sperare per il proseguo del torneo.



Campionato u/16: Real Venaria – Montalto Dora Blu 0-3 (20-25, 19-25-20-25)

Seconda partita e seconda vittoria di questa u/16, che a distanza di 12 ore ha copiato la serie C vincendo a Venaria. Partita tutto sommato tranquilla con il risultato mai in discussione, nonostante le nostre fossero un po’ condizionate da assenze per malattie di stagione. Prossimo appuntamento domenica 24 marzo, questa volta nel pomeriggio., alle ore 17,00, su richiesta della squadra avversaria; quindi, e lo dico alla massa di pubblico sempre presente, dormite la mattina e presentatevi belli carichi il pomeriggio…………



Campionato u/14: Fortitudo Calton - - Montalto 1-3 (16-25, 25-16, 20-25, 19-25)

Tabellini: Carazzato 15, Posillico 5, Pan 7, Migliorin 7, Maiocco 3, Anastasio 2, Simonato 10, Francese 2, Derivi 3, Scalarone, Donato

Bella vittoria delle nostre ragazzotte in casa del Calton ad Arè, ed anche in questa partita la battuta l’ha fatta alla grande spianando la strada nel primo set, 7-0, e risolvendo delicate situazioni nei set successivi. Cosa dire di negativo? La poca concentrazione e attenzione in troppi momenti della partita, questo si è visto soprattutto nelle palle recuperate e poi cadute nel nostro campo perché non attente. Bisogna migliorare soprattutto l’atteggiamento in campo e sapersi prendere delle responsabilità che magari 4 mesi fa non erano richieste ma che adesso sono fondamentali per la crescita sia personale che di squadra; non basta più buttarla solo di la,bisogna fare di più. Prossimo appuntamento mercoledì 27 marzo alle ore 19,00 a Montalto dove ospiteremo il Santena che ha gli stessi nostri punti anche se ha una partita in più.



Comunicazione dell’ultima ora l’under 16 bianca rappresenterà la provincia di Torino nella fase Regionale con la targa TORINO – 6. Era da tempo che non riuscivamo più ad accedere alla fase regionale, pertanto ancora un plauso alle nostre ragazze che aumenteranno la loro esperienza, e per la società che ha accolto con gioia questo piccolo passo avanti sempre con il motto ormai caro FINO ALLA FINE FORZA MONTALTO……

Buona settimana a tutti Ezio.

U13F: REALE FENERA CHIERI 76 - PALLAVOLO MONTALTO DORA 3-0 (25-17; 25-18; 25-8)

Tabellini: Montanaro 4, Realis 5, Rossetto, Anselmo 8, Pagliotti, Visigalli 5, Picchi, Berutti 2, Quagliotti 3, Ornato

Doveva essere la partita che ci avrebbe permesso di classificarci come capoliste, ma purtroppo non è stato così.

Sia il primo sia il secondo set sono iniziati bene (arrivando in entrambi i set 12-12); ma la paura e la disattenzione in campo sono state da padrone.

Il terzo set non viene giocato.

Peccato, ma si va avanti. Dalla prossima settimana inizierà il girone di ritorno, e bisogna assolutamente cancellare questa partita per poter riniziare bene.

1a divisione: Pino - Montalto 3-1. 22-25 25-18 25-21 25-21

Tabellini: Ciochetto, Minzat 7, Basiglio, Carazzato 13, Getto 17, Zoia, Germano 5, Rizzo, Burza 8, Vittonatti, Arnoletti, Santo liberoTrevisan libero n.e.

Partiamo con il piglio giusto e giochiamo il primo set con attenzione e determinazione, con servizi che impegnano l’avversario e attacchi che mettono in difficoltà la loro difesa. Il set rimane Ci vede costantemente avanti di 1-2 punti e riusciamo a chiudere 25/22.

Purtroppo non riusciamo a fare altrettanto nei set successivi dove partiamo sempre in salita con errori all’inizio e attacco e muro non più così incisivo come nel primo set (15 punti nel solo primo set in questi due fondamentali e 30 nei 3 successivi). Ora ci attende la seconda gara playoff da affrontare con determinazione per portare a casa i 3 punti.

SETTIMANA DI VITTORIE…………….

SERIE C MONTALTO – OVADA 3-0 (2515,25-17, 25-15)

Tabellini: Chiaro 7, Milani 18, Bono 1, Levrio 14, Pogliotti 10, Modia 3, Penno, Pisani, Cazzulo, Guarneri, Delli Carpini (L), Bettoni (L)

La partita perfetta, e pensare che l’Ovada è venuta a Montalto avanti di sei punti in classifica, com’è strano qualche volta lo sport. Vincere una partita in 55 minuti in serie C è davvero un risultato notevole, peccato che siamo anche state capaci la settimana scorsa di essere noi la squadra che ha perso in un’ora. Sono questi sbalzi di prestazioni che ci vedono, ancora relegati al terz’ultimo posto in classifica, e quindi ancora coinvolte nella zona play-out.

E’ anche vero che ci sono tante squadre in un fazzoletto di punti, e che quindi l’asticella per la salvezza si è alzata parecchio, però avete dimostrato che la permanenza in Serie C per noi non è solo un sogno. L’anno scorso con 27 punti finali eravamo quint’ultime, quest’anno con 20 punti a sette partite dalla fine siamo terz’ultime, probabilmente la quota salvezza si avrà a 30 punti , mai successo in 5 anni di serie C, ricordo che ci siamo salvati con 23 punti e abbiamo fatto i play off con 25 quando la salvezza era a 26; ma queste sono solo chiacchiere e statistiche che lasciano il tempo che trovano, l’importante adesso è ricordarsi che siamo capaci di giocare una bella e proficua pallavolo e concentrarsi solo su questo ancora per due mesi, alla fine guarderemo la classifica che ci dirà cosa ci aspetta. Quello che non deve mai mancare è la fiducia e l’entusiasmo quando incomincia la partita, senza queste due cose vincere diventa molto difficile contro chiunque.



Campionato u/16 Montalto Blu – Canavese Volley 3-2 (25-7, 23-25, 16-25, 25-22, 16-14)

Tabellini: Cazzulo 21, Rizzo 9, Pero 9, Despaigne 19, Humpreys 7, Galisse 4, Carazzato 1,, Tileti 2, Vaccarino, Ferro, Scalarone (L)

Prima partita del girone utile ad un piazzamento tra il 17° e il 26° posto assoluto nella provincia di Torino, e come inizio non c’è male, avversario di turno il Canavese Volley, quindi un altro derby, con tutta la tensione che partite del genere creano, e proprio la tensione credo sia il frutto del primo set dove non c’è stata partita vincendolo 25 a 7. Presa questa scoppola il Canavese ha reagito,dimostrando di essere una buona squadra, ed è riuscita a portarsi in vantaggio per due a uno nel computo dei set. Nel quarto siamo riuscite a riportare la partita in parità e nel quinto set, quando per ben due volte sembrava che fosse ormai compromesso ,dapprima sul 6 a 1 e successivamente sul 14 a 11 è venuta fuori la grinta e la determinazione delle nostre, già dimostrata in altre occasioni, purtroppo però non sempre, e con un parziale di 5 a 0 si è aggiudicata il set e l’incontro. Onore alle sconfitte, perché una partita si può definire bella se giocata bene da entrambe le squadre, e alla fine si può tranquillamente dire che è stata una bella partita; soprattutto utile perché lottata.



Campionato u/14 Montalto – Balamunt 3 – 1 (21-25, 25-23, 25-19, 25-19)

Tabellini: Carazzato 16, Posillico 7, Migliorin 6, Pan 5, Maiocco 2, Anastasio 1, Simonato 18, Francese 5, Derivi 4, Scalarone

Bella vittoria della nostra squadra u/14, anche se a tratti è stata una partita basata più sugli errori che sul bel gioco, troppi infatti gli errori delle due squadre nei quattro set disputati. Primo set che ci vede partire subito avanti e poi cadere in una rimonta quasi impossibile da parte del Balamunt (eravamo 19 a 13), che però è stato premiato vincendo il set. Il secondo set è stato il più combattuto, mentre il terzo e il quarto sono stati vinte abbastanza nettamente. Positivi sono stati gli attacchi al centro, merito anche di una buona ricezione, ma il fondamentale che ha dato il là alla vittoria è stato sicuramente quello della battuta, che ha fatto ben 20 punti diretti, e ha concesso quasi altrettante rigiocate facili frutto di cattive ricezioni della squadra avversaria. E’ un girone lunghissimo, cercate di approfittarne per crescere e migliorare in vista dell’under 16 che vi aspetta la prossima stagione.



Delle due squadrette u/12 e della squadra u/14 che partecipa al campionato Uisp, ne parleremo meglio nei prossimi giorni, mentre delle ragazze dell’under 13 leggerete un commento a parte.

Vi ricordo che venerdì incominciano i play off per le ragazze della prima divisione, che disputeranno la prima partita a Pino Torinese, forza giocate al massimo, sapendo che l’obiettivo di inizio stagione è già stato raggiunto, e adesso tutto quello che viene di buono è un premio al vostro impegno che non è mai mancato.

Buona settimana a tutti. Ezio

Informazioni aggiuntive