Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy
1° GIORNATA COPPA PIEMONTE: DUE VITTORIE


1° GIORNATA COPPA PIEMONTE: DUE VITTORIE

  • Stampa

COGNE AOSTA – MONTALTO DORA 0 – 3 (18-25/17-25/25-27)

Tabellini: Chiaro 12, Milani 8, Carazzato 5, Civallero E.7, Civallero C. 6, Pogliotti 8, Levrio 5, Modia 3, Bertacco, Martinelli, Zoia, Santo (L), Zoe (L)

MONTALTO DORA - FENIS 3 – 0 (25-21/25-7/25-15)

Tabellini: Chiaro 16, Milani 5, Carazzato 5, Civallero E.1, Civallero C. 4, Pogliotti, Levrio 5, Modia 9, Bertacco 4, Martinelli, Zoia 5, Santo (L), Zoe (L)

Ieri è iniziata ufficialmente la stagione agonistica 2019-2020 per le nostre ragazze della Serie C con la 1° giornata della Coppa Piemonte che prevede un raggruppamento di tre squadre con partite giocate su tre set fissi. Bene le nostre ragazze hanno vinto abbastanza facilmente queste due partite, mettendo in evidenza una buona condizione fisica e mentale, prova ne è, ad esempio,l’aver vinto il terzo set della prima partita, giocato quasi sempre in rimonta, e vinto dimostrando la voglia di vincere,cosa molto importante nei set giocati punto a punto fino alla fine. Se ancora qualche incertezza si è vista in attacco, dove l’intesa palleggiatrice – attaccanti deve essere ancora oliata,cosa comprensibile in questo periodo dell’anno,con ragazze che si allenano assieme da neanche un mese, buoni risultati si sono visti nel fondamentale della battuta, dove quasi tutte le ragazze hanno messo in difficoltà la ricezione avversaria, ma soprattutto nella fase difensiva,dove la voglia di non far cadere la palla, è stata costante in tutti i sei set.

Visto che la mentalità difensiva e la voglia di andare su tutte le palle, non è un fondamentale molto allenabile in palestra, credo di poter dire che la voglia di vincere c’è ed è ben visibile in tutte le ragazze, e questo,secondo me è un bel segnale, in quanto il gioco e i sincronismi con il lavoro in palestra crescerà e migliorerà sempre, ma la voglia di lottare e soffrire o ce l’hai oppure non si compra, noi abbiamo dimostrato, perlomeno in queste due partite di averla.

Altra nota positiva ieri è stata la rotazione che ha visto tutte le ragazze entrare in campo ,non solo per fare presenza, ma con la responsabilità di giocare il set, e tutte hanno risposto positivamente, in rapporto alle proprie possibilità attuali, ricordo che in qualche momento c’erano tre ragazze del 2003 in campo contemporaneamente e hanno fatto la loro parte.

Prossimo appuntamento domenica 29 a Volpiano per la seconda delle tre giornate previste.

Buona settimana a tutti. Ezio