Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy
SI RICOMINCIA......


SI RICOMINCIA......

Anche se è dal 27 agosto che alcune squadre hanno ripreso gli allenamenti in preparazione della stagione sportiva 2018-2019, ho voluto aspettare che tutte le formazioni di tutte le età avessero iniziato, questo perché per noi tanto è importante la squadra di Serie C, così lo sono le bimbette  che proprio oggi incominciano il loro percorso pallavolistico con il minivolley.

 

La situazione al momento si può considerare stabilizzata per quello che riguarda le squadre dall’under 16 in su; la serie C ha visto alcune modifiche, ma sostanzialmente la struttura della squadra è quella dell’anno scorso,la principale novità è sicuramente il rientro di Irene Milani dopo la più che positiva esperienza dell’anno scorso a Caselle in B/2, la scelta di Irene è stata assolutamente sua, ponderando  attentamente le due scelte, e per fortuna ha scelto di rientrare a Montalto. Altre novità sono soprattutto in uscita, in quanto Sara Pesaresi e Elena Mosca si sono prese un anno sabbatico , Valentina Cazzulo ha scelto di provare un’altra esperienza e giocherà in under 18 e serie D a Rivarolo e Martina Danna, che dopo le intenzioni espresse a maggio di fermarsi un anno per disintossicarsi, ha poi optato per andare a giocare a Gaglianico in Serie D,evitando così di stare ferma un anno, cosa mai piacevole e utile, soprattutto a quell’età. Pertanto alle nostre due ragazze che, dopo tanti anni giocati a Montalto, proveranno altre esperienze, vada un grosso in bocca al lupo, con la ferma convinzione che sapranno farsi rispettare. Altro abbandono da questa squadra c’è da rilevare quello di Marella Getto, che però rimane a Montalto nella squadra della 1° Divisione. Quindi riprendendo li discorso della Serie C, occorre subito dire che è stato confermato Toni come 1° allenatore, mentre cambia il vice, che non è più Massimo Cazzulo ed al suo posto c’è Marco Bono, più la presenza costante di Umberto, e di quanti vorranno collaborare attivamente con la prima squadra. A Massimo Cazzulo vanno i miei personali ringraziamenti, uniti a quelli di tutto il consiglio per il grande lavoro svolto negli ultimi anni, sperando che sia solo un arrivederci, ma soprattutto mi permetto di augurargli una pronta guarigione dall’infortunio subito ad inizio estate. Con la novità del secondo allenatore  ci sono le conferme dei centrali Levrio e Civallero, da quest’anno trasferite definitivamente a Montalto, e l’innesto in prima squadra del secondo libero, Olga Bettoni, classe 2002, dei centrali Martina Germano e Letizia Pisani, classe 2002 e 2003, e del secondo palleggio, anche lei del 2003 Elisa Civallero. Contando che altre tre ragazze del 2003 hanno fatto i primi 15 gg di preparazione con la serie C, e parlo di Realis (palleggio) e di Pensa e Bertacco (attaccanti), si capisce bene che l’intenzione della società è dare fiducia alle giovani, sperando di ricevere positive risposte, nella speranza di ringiovanire sempre più la squadra, anche se l’età media è molto bassa.    

 

La squadra di 1° Divisione vedrà quest’anno nelle vesti di allenatore Ivo Pallante, a cui vanno le nostre più sincere condoglianze per la perdita, proprio ieri,  del fratello maggiore; Ivo avrà come secondo Irina, ragazza che ha al suo attivo centinaia di partite in nazionale e serie A1, già con noi da qualche anno, ma quest’anno con una maggior carica e disponibilità di tempo da dedicare alle nostre atlete. Anche questa squadra avrà la struttura base dell’anno scorso con l’inserimento di Marella Getto che, come già visto sopra, lascia la squadra di serie C per giocare in 1° Divisione, aumentando in modo considerevole l’efficacia dei nostri  attacchi.  

 

Dell’under 18, ne parlerò la settimana prossima in quanto si sta procedendo per una strada un po’ diversa e ancora da confermare.

 

Le Under 16 saranno due visto l’alto numero di ragazze per la categoria, una sarà allenata da Toni con Irina e Elisa,l’altra dal rientrante Rossini con Patrick Tola. La divisione è stata pensata dai due allenatori non con la filosofia della squadra A, più forte, e la squadra B, ma con quella di dare modo a tutte le papabili sestetto di entrare o in una squadra o nell’altra, completando le due formazioni da ragazze che da cambi possono comunque avere sufficienti  tempi di gioco dove poter esprimersi al meglio e mettere in difficoltà gli allenatori per l’allestimento del sestetto alla partita successiva. Sono arrivate 3 ragazze nuove dal Canavese, a fronte di nessuna defezione delle ragazze della passata stagione.

 

E’ iniziata anche l’avventura dell’Under 14, e qui, si sono presentate all’appello sei ragazze nuove,provenienti da altre società, ma svincolate in quanto del 2005, alcune ragazze che erano con noi l’anno  scorso hanno pensato di smettere o di cercare più soddisfazioni in altre società,ma il numero è ancora altissimo e stiamo pensando le soluzioni migliori. Sarà allenata da Tola, in continuità con l’anno scorso,ed avrà la preziosa collaborazione di . Rossini. Ormai questo è l’anno dove l’agonismo incomincia a farla da padrone, pertanto l’impegno richiesto sarà molto più alto rispetto a quello, in parte giustificato  l’anno scorso.

 

L’Under 13 è la naturale continuazione del campionato di propaganda dell’under 12 disputato l’anno scorso, con qualche paletto in più, si alza la rete e la palla diventa più pesante, è il primo serio banco di prova per capire sia le doti che la volontà delle nostre ragazzine terribili. Chiaramente la conduzione tecnica della squadra è stata affidata ad Elisa Penno, coadiuvata dalla sorella Sara, che dovranno continuare il gran lavoro svolto l’anno scorso, inserendo quel pizzico di agonismo in più che la categoria richiede.

 

Under 12, un misto fra le ragazze più giovani dell’under 12 dello scorso anno e le otto ragazzine che salgono quest’anno dal minivolley, questo gruppo che dovrà lavorare tanto per incominciare a capire i primi rudimenti della categoria è stato affidato ad Umberto e Franco, due certezze nell’insegnamento dei fondamentali di questo sport. Siamo sicuri che se le ragazze si impegneranno come si impegneranno i due tecnici, nel giro di pochi mesi avremo una squadra che non solo saprà stare in campo ma ci farà già vedere del bel gioco.

 

Nel Minivoley, che incomincia oggi c’è il ritorno , come responsabile tecnico di Andrea Rossini, che sarà coadiuvato da Valentina Scalarone e alternativamente da Giulia Pogliotti e Irene Milani. Cosa dire di questo gruppo, che ogni anno cambia, sia per la salita in under 12 di alcune ragazzine, sia per la decisione di altre ragazzine di provare altri  sport, niente se non che tutte quelle bimbette che verranno a fare il minivolley da noi saranno seguite da uno staff tecnico di primordine, che come compito maggiore avrà quello di far divertire le mini atlete, insegnando i primi rudimenti di questo difficilissimo sport, e fare in modo che continuino negli anni futuri.

 

Buona stagione sportiva a tutti. Ezio  

Informazioni aggiuntive